martedì 24 aprile 2012

Review: Alpha-h skincare a base di acido glicolico

A fine 2011 ho acquistato un kit di prodotti Alpha-h in offerta su Qvc. Oggi, dopo mesi, posso parlarvene. Il kit in offerta costava 35€, comprendente:

Kit Alpha-H

-Balancing cleanser con aloe vera: crema detergente e struccante quotidiana;
-Gentle daily exfoliant: esfoliante viso delicato in polvere;
-Liquid gold: trattamento notturno per purificare la pelle e aumentarne il tono;
-Age delay intensive night cream: crema notte con effetto antiage.

E' davvero difficile scrivere una recensione su prodotti così specifici; non è come parlare di una crema idratante "generica", consentitemi il termine, innanzitutto perché i prodotti Alpha-h sono a base di acido glicolico, quindi una premessa è doverosa.

Acido cheee?
L'acido glicolico è una sostanza naturale della famiglia degli alfa-idrossiacidi (AHA), che si estraggono dalla canna da zucchero. Da qui il nome Alpha-h. L'acido glicolico ha la capacità di penetrare gli strati della pelle e, per questo motivo, è utilizzato come agente esfoliante. Il livello di esfoliazione dipende dalla percentuale di acido glicolico contenuta nel trattamento, solo i dermatologi ne utilizzano alte concentrazioni, mentre per uso personale "a casa" la percentuale è molto più bassa (nonostante questo, durante il trattamento, è assolutamente necessario proteggere la pelle con una protezione solare 50 prima di uscire). Grazie all'esfoliazione si eliminano le cellule morte dello strato più superficiale della pelle e vengono sostituite da cellule "più giovani", rendendo quindi la pelle più luminosa ed elastica. Grazie alle sue proprietà l'acido glicolico è utilizzato nei trattamenti contro le rughe, l'acne e le macchie. Non tutti i prodotti della gamma Alpha-h contengono acido glicolico, di cui si sconsiglia l'uso nella zona degli occhi. I detergenti e gli esfolianti, cioè i tipici prodotti che si possono usare su tutto il viso, non lo contengono.

I prodotti sono stati testati sulla mia pelle mista (zona T) a tendenza secca (il resto del viso).
Balancing cleanser
Balancing cleanser: è un detergente che si utilizza per la pulizia quotidiana del viso, mattina e sera; si presenta come una crema, si massaggia su viso e collo e si risciacqua con acqua tiepida. La formula è delicatissima e non secca. Persino non mettendo subito dopo la crema idratante non si ha la sensazione di pelle che tira. Come struccante non è affatto male, anche se, di mio, preferisco usare prima altri prodotti specifici "più grassi" che sciolgano il trucco e poi, come pulizia finale, questo detergente. Al mattino, appena sveglia, lo uso nuovamente per la pulizia quotidiana.

Gentle daily exfoliant: sopra in polvere - sotto bagnato
Gentle daily exfoliant: dei quattro questo è il mio prodotto preferito; si tratta di un esfoliante quotidiano delicato in polvere. Si attiva con poche gocce d'acqua fino a renderlo cremoso, si stende su tutto il viso (sì, anche sulle palpebre!), si lascia asciugare per un minuto e poi si risciacqua con acqua tiepida. Questo va fatto tutti i giorni. Lascia la pelle mor-bi-dis-si-ma e luminosa. Prima di acquistare Alpha-h avevo avuto modo di provarne un campioncino grazie ad un ordine su HqHair ed è stata questa prova a farmi decidere di prendere tutto il kit. Mi era talmente piaciuto che lo centellinavo per paura di finirlo. Come il suo collega detergente, nemmeno questo esfoliante secca la pelle.

Liquid gold: è un trattamento da usare a notti alterne e serve a purificare la pelle, aumentarne il tono e migliorare i segni del tempo. Non ho scattato fotografie perché è trasparente e ha la stessa consistenza dell'acqua. Contiene proteine della seta ed estratto di liquirizia ed è a base di acido glicolico, perciò non va assolutamente utilizzato nella zona occhi. Io ne uso qualche goccia su un dischetto di cotone e lo passo su viso e collo. Michela Morace, l'esperta di Alpha-h che interviene sempre su Qvc, consiglia di non picchiettare il dischetto sul viso ma proprio di "strisciarlo". Per un'azione più intensa si consiglia di lasciarlo agire da solo, senza aggiunta di creme idratanti. Ora, sicuramente la sensazione che lascia è molto gradevole, come di pelle che respira; quanto ai risultati, sarà che non ho ancora i famigerati segni del tempo, ma non ho notato drastici cambiamenti. Nemmeno questo prodotto secca la pelle (seppure io lo usi senza aggiunta di idratanti dopo), ma non è consigliato alle pelli sensibili: solitamente si sente che sta lavorando per via di un lieve pizzicore che potrebbe infastidire quelle più delicate.

Age delay intensive anti wrinkle night cream: è giallina, ma niente paura perché sulla pelle è totalmente trasparente.
Age delay intensive anti wrinkle night cream: è la crema notte antirughe che si alterna al Liquid gold; anche questo prodotto contiene acido glicolico perciò va evitato il contatto con gli occhi. La crema agisce durante la notte come esfoliante e detergente dei pori e aiuta il rinnovamento cellulare. Anche qui stesso discorso fatto per il Liquid gold: non noto drastici cambiamenti nell'aspetto della mia pelle ma, nuovamente, non avendo ancora segni del tempo non posso dare un giudizio negativo; bisognerebbe vedere cosa succede da qui a qualche anno, ad ogni modo mi piace perché è piacevolissima da usare: non unge e si asciuga subito, perciò la uso volentieri e con costanza.

Quali risultati ho ottenuto?
Le soddisfazioni maggiori le ho ottenute grazie al Balancing cleanser e all'esfoliante quotidiano in polvere. La mia intenzione, prima di iniziare "la cura", era quella di ridurre l'aspetto dei pori dilatati (problema, questo, sulla cui risoluzione riponevo poche aspettative), eliminare i grani di miglio (o milio) e schiarire alcune macchioline post-brufolo persistenti. I pori dilatati sono una brutta bestia e il loro aspetto è migliorato in modo praticamente impercettibile, ma sapevo già che sarebbe stata dura. In questo ho avuto il supporto della stessa Michela Morace (alla quale ho chiesto un consulto via mail) che mi ha subito spiegato quanto sia difficile "curarli" e di quanta costanza ci sia bisogno. Non posso che confermare. Quanto ai grani di miglio, lasciatemi dire che sono rimasta davvero stupefatta: prima di iniziare ad usare il kit ne avevo uno particolarmente evidente sotto l'occhio, puff, sparito dopo due o tre giorni. Devo dire che la mia pelle è dura a morire e continua a produrne, ma molti meno di prima. La stessa cosa posso dire delle macchie che, a suon di esfoliazione quotidiana, si schiariscono in meno tempo rispetto a prima (duravano anche mesi). Invece, per apprezzare i risultati della Age delay e del Liquid gold credo siano necessarie due condizioni: la pelle con alcuni o molti segni del tempo, quantomeno per capire se davvero il trattamento possa funzionare per voi, e del tempo per apprezzare i risultati, visto che a detta degli esperti la chiave per la cura della pelle è la costanza. Il mio test è iniziato a Gennaio e ancora oggi sto utilizzando tutti i prodotti; in particolare la crema notte (nel mio caso la versione da 15 ml) dura molto perché ne basta una goccia.

A chi consiglio Alpha-H?
Io sostengo la filosofia del prevenire prima di curare, perciò anche se non avete ancora le prime rughe, trovo che un trattamento a base di acido glicolico non possa certo fare male, purché non abbiate qualche intolleranza, s'intende. Credo che la nostra pelle ce ne sarà grata quando avremo qualche anno di più. Vi consiglio di chiedere un parere a Michela Morace; se le mandate un'e-mail descrivendo i problemi della vostra pelle vi saprà consigliare i prodotti adatti a voi. (michela[at]alpha-h.com)

Consiglio il balancing cleanser e l'esfoliante in polvere a tutti, indistintamente. Se dovessi scegliere uno solo tra questi prodotti, da portare con me su un'isola deserta, sarebbe senza dubbio quest'ultimo (gli darò anche un nome, tanto mi ci sono affezionata... per ora lo chiamerò Osvaldo). Per quanto riguarda gli altri due prodotti del kit, ovvero la crema notte e il Liquid gold, ho già detto la mia: sono piacevoli da usare ma non ho ottenuto risultati visibili su di me, non avendo ancora rughe. Tuttavia credo che prevenire non possa fare male, quindi la mia proposta è di tenerli d'occhio, se vi stuzzicano.

Informazioni utili:
Pagina Alpha-H di Qvc. 

I prezzi dei singoli prodotti ad oggi: 
Balancing cleanser 200 ml: 19,45€
Gentle daily exfoliant 50gr: 35,25€
Age delay anti wrinkle night treatment 50ml: 34,50€
Liquid gold 100 ml: 24,50€

E vi lascio con una chicca: indovinate chi mi ha fatto venire il pallino di Alpha-H? Lisa Eldridge, ovviamente! :D come sono noiosa! Avete mai provato Alpha-H? Ma soprattutto vi ispira? :)
Baci profumati!