martedì 17 luglio 2012

Estée Lauder: Violet underground for Fall 2012 e riflessioni

No, non sarà un comunicato stampa. Probabilmente lo avete notato, ma sono rare le volte in cui ne pubblico uno. Motivo numero 1: ci sono tante beauty blogger in gamba e velocissime che lo pubblicano a tempi record, perciò mi sembra stupido ripetere un articolo quando già la rete pullula delle stesse informazioni. Motivo numero 2: li trovo impersonali. Le poche volte che pubblico un comunicato stampa ho una ragione per farlo. A volte perché ho instaurato un rapporto di stima e rispetto nei confronti di qualche addetto dell'ufficio stampa e, a fronte di una richiesta esplicita e cortese, pubblico. A volte perché vedo che non circolano ancora abbastanza informazioni su un prodotto o un brand, altre volte ancora per un mio interesse nei confronti dell'oggetto del comunicato stampa.

Come al solito parlo troppo. O meglio, scrivo.
Spero che abbiate resistito fino a qui perché, in realtà, volevo solo condividere qualche mio pensiero in merito alla collezione autunnale 2012 di Estée Lauder, che mi ha catturata. Già da qualche settimana circolano le immagini... il colore predominante, perlomeno al mio occhio sensibile a lui, è il viola




Sono letteralmente impazzita per quella palette. Ora, non voglio parlare di unicità dei colori, sono senza dubbio stupendi ma sono sicura che troverei qualcosa di simile ad ognuno di essi nelle mie troppe, troppissime palette. Il fatto è che la texture mi sembra in tutto e per tutto la stessa della mitica Powder Gelée. Non so se la ricordate (nel dubbio click qui) , ma un bel po' di mesi fa era uscito questo bellissimo... come vogliamo chiamarlo? illuminante? Vada per illuminante, ma non solo. Ecco, dicevo... era uscito questo bellissimo illuminante che EL stessa aveva definito "tribrido": un mix di polvere, crema e gel. Magnifico. Dalle foto, ciò che mi piace della palette è proprio questo: la texture sembra la stessa. E se lo è, come credo, sarà una favola usarla. Non ho ancora recensito la Powder Gelée ma farò un piccolo riassunto qui: sublime. La uso non solo come illuminante su zigomi, arco sopraccigliare, arco di cupido, a volte radice del naso ma, ad esempio, anche come ombretto. Non ho tentato mai di usarla come all-over, non so se me la sento :D La texture è veramente strana da descrivere. Al tatto sembra sì una polvere, ma molto, molto sottile, finissima, leggera. Lo so che suona assurdo, ma quasi impalpabile. Premendo un po'sulla cialda, però, questa si abbassa, è quasi morbida. Usata bagnata come ombretto dà una luminosità incredibile e non serve aggiungere altro; io a volte la indosso solo così: su tutta la palpebra e sfumata intorno ai bordi. La nostra Laura ne sa qualcosa, perché durante il nostro ultimo shooting le è piaciuta tantissimo e l'ho applicata su di lei. Luminosità praticamente istantanea. Ma tornando alla palette autunnale, credo che sarà mia non appena la vedrò in giro. Non può scapparmi! Questo sì che è un problema...

E poi i rossetti... i Pure Color Lipstick sono veramente, veramente sottovalutati, a mio parere. Difficilmente trovo la gamma completa a Genova, ma a Milano, nella Sephora che frequento abitualmente, hanno tutti i colori. Ogni volta è dura trattenersi. In questa collezione c'è quel bel rosso vino che mi ispira tantissimo. Credo di avere due problemi, ripensandoci. Staremo a vedere. 

Ma guardatela...
Credits: http://smartologie.blogspot.it/2012/06/estee-lauder-makeup-collection-for-fall.html























Tra l'altro, il nome della collezione non mi è suonato nuovo fin dal principio. Continuavo a chiedermi dove potevo averlo sentito... mi è venuto in mente solo stasera, cercando immagini della collezione su Google. Tra i risultati mi sono trovata davanti ad alcune foto dei miei trucchi e mi sono insultata da sola: è una matita kohl di Mac. Si chiama proprio come la collezione EL: Violet Underground :D 

Ce la farò? :D

Bene, volevo condividere i miei pensieri su due dei nuovi prodotti in uscita. Per fortuna, da lontano, ancora non mi sento tentata da tutti gli altri: mascara, gloss, eyeliner e smalti. Ma non si sa mai :D
Cosa ne pensate? Vi ispira? Comprerete qualcosa?
Baci profumati!