venerdì 26 ottobre 2012

Ciglia finte: evviva! Review e look

Qualche settimana fa sono stata contattata da un negozio online da cui una volta, in passato, avevo acquistato alcuni prodotti: Born Pretty Store; il negozio in questione vende un po' di tutto: make-up, strumenti per la nail art e per la ricostruzione unghie, gioielli e accessori. Mi è stato chiesto di scegliere un prodotto da recensire e io ho scelto un kit da dieci paia di ciglia finte. Quale modo migliore per mostrarvele se non in un look? Questa volta mi sono dedicata all'eyeliner viola. Dopo il taglio trovate tutte le foto, vi piacciono? :)
















Diciamo pure che la qualità non è il massimo, ma che per il prezzo (6,50€ al cambio di oggi) si possono anche provare. Vi spiego subito perché non mi fanno impazzire: innanzitutto sono troppo piatte. Non hanno la naturale curvatura che ci si aspetta, questo aspetto si nota soprattutto nella prima immagine in alto. Quindi prima di indossarle bisogna modellarle tra le dita per qualche secondo. Un altro aspetto che non mi è piaciuto è che la base trasparente si estende oltre i peletti stessi e va tagliata per forza. Rendo meglio l'idea con una foto:



















Notate la base troppo lunga alle due estremità? Forbicine e via, tagliare immediatamente :D
Ecco, se non avete mai indossato le ciglia finte e volete provare senza spendere una fortuna e con la garanzia di averne un discreto numero allora potete provare queste economiche. L'ultima volta che sono andata a comprare delle ciglia finte sono uscita dal negozio con 3 paia (di cui un paio molto stravagante e lavorato, per carità) e ho speso più o meno 20€. Insomma, in giro non costano pochissimo.
Premessi i difetti, devo dire che sono abbastanza morbide e non danno fastidio una volta su.
Per farvi vedere come rendono sugli occhi truccati le ho indossate in questo look:












Per farlo ho usato il fluidline Macroviolet di Mac. Prima però su tutto l'occhio ho steso un ombretto beige opaco e solo sulla piega un nocciola opaco per ridarle un minimo di vita. Poi ho iniziato a stendere l'eyeliner in gel con un pennellino angolato. Nella parte più interna ho creato una specie di V in modo da congiungere le due linee e poi le ho allungate entrambe verso l'esterno ma senza salire troppo verso l'alto. E' semplice: dovete solo fare proseguire la linea oltre la fine dell'occhio e alzarla leggermente in modo graduale. Vi consiglio di procedere lentamente, con il gomito appoggiato e tracciando piccole linee spezzate anzichè una sola al primo colpo. Continuate a lavorare la linea finchè non raggiunge la forma e lo spessore desiderato. Ho usato una matita bianca all'interno e l'ho poi allungata nello spazio tra le due linee di eyeliner. Ho applicato le ciglia finte usando la colla Duo. Quella del mettersi le ciglia finte è un'operazione che non trovo facilissima da fare su se stessi. Posso consigliarvi di tenere uno specchio appoggiato su un tavolo e guardare verso il basso mentre lo fate, anziché davanti a voi. Mettete poca colla su tutta la base delle ciglia finte e aspettate qualche secondo. Appoggiatele a metà della rima cigliare, magari aiutandovi con un paio di pinzette, e poi appoggiate anche la parte più interna e quella esterna. Entro pochi secondi la colla si asciugherà e non apparirà più bianca, ma se dovesse vedersi allora ripassate l'eyeliner dove serve. Piegaciglia, mascara in modo da "unire" ciglia finte a quelle vere e via. Fatto! :)


Se vi interessa qualcosa da Born Pretty Store e se vi va, potete usare il mio codice LEL91 al momento del pagamento per avere il 10% di sconto. La spedizione standard internazione è gratuita.

Allora, cosa mi dite di queste ciglia finte? E del look? :)