giovedì 15 novembre 2012

Be Chic Make up Collection 2012

Sono molto contenta di partecipare a questa campagna di Ebuzzing. Prima di tutto, come vi dicevo qui, mi piace molto il brand di cui parlerò: Be Chic ! E poi la campagna riguarda la creazione di un look Be Chic, che da poco ha lanciato la sua linea di make-up dedicato alla style lover . Perfetto! Mi calza a pennello: gli articoli che preferisco scrivere sono proprio quelli dove vi propongo un trucco occhi :)

Parentesi breve, ma doverosa: questo sarà anche il mio primo articolo sponsorizzato; credo che nel corso di questi tre anni e passa di blog abbiate capito come sono e i principi che ho. Anche se dubito ce ne sia bisogno, voglio sottolineare che il mio interesse sarà sempre quello di fornire informazioni veritiere sulla base della mia esperienza coi prodotti citati e che per nessuna azienda al mondo mi abbasserò a censurare la mia opinione. Mi e vi rispetto troppo.

Detto questo, let's go :)
Se avete iniziato i vostri giretti natalizi (ma non necessariamente) forse avete anche trovato in qualche negozio queste deliziose pochette di Be Chic, rosa con dettagli argentati.
 
Kit Smoky jewels

Kit Pelle di porcellana



























Il kit Smoky jewels nella variante Pink gold contiene un trio di ombretti (viola, dorato, marrone freddo medio), un gloss per le labbra e un mascara "Bon ton". Sugli ombretti dirò la mia nella parte dedicata al make-up, più giù. Il gloss non è eccessivamente appiccicoso e il colore, in apparenza scuro, sulle mie labbra già discretamente pigmentate risulta un rosa spento molto naturale. La durata è quella tipica dei gloss (almeno su di me), diciamo due orette massimo. Anche del mascara parlerò più giù :)

Kit Smoky Jewels (variante Pink Gold)














Il Kit pelle di porcellana nella variante Vanilla peach contiene una cipria compatta "Pelle di Porcellana", un blush in crema che può essere utilizzato anche sulle labbra e una matita eyeliner "Sguardo profondo". La cipria contenuta in questa variante va bene come colorazione per me che, per riferimento, sono NC25 nel Pro Longwear di Mac; volendo essere pignoli è leggermente più chiara, ma è piuttosto neutra in termini di sottotono e riguardo al colore credo che un NC15/20 potrebbe trovarla adatta. Il blush in crema è valido: si sfuma bene, non lascia chiazze di colore e, con sotto primer e fondo, è durato circa 6 ore prima di toglierlo. La matita mi è piaciuta tantissimo, ma sarò più dettagliata nella parte dedicata al look degli occhi.



Kit Pelle di porcellana (variante Vanilla Peach)
Kit Pelle di porcellana (variante Vanilla Peach)

































Ho avuto la possibilità di scegliere fra altri kit molto carini, ma come mai la mia scelta è ricaduta su questi, ed in particolare sui colori del kit Smoky jewels? Chevvelodicoaffà? C'è il viola, c'è l'oro... il marrone è un passepartout, quindi sono i toni che di gran lunga preferisco su di me.

Trio di ombretti del kit Smoky jewels variante Pink Gold















 Non sempre, ma spesso, mi piace abbinare il make-up a come sono vestita o se non è possibile allora cerco una "coerenza" almeno con altri elementi del mio outfit, che per quanto mi riguarda comprendono anche lo smalto. Mi diverte molto farlo, quella di far funzionare i colori tra loro è una mia piccola fissazione, e non è detto che io ci riesca tra l'altro, ma lo faccio anche con l'arredamento :D

Le pochette che ho ricevuto sono molto graziose. Solitamente, quando decido cosa indossare, scelgo anche gli accessori da abbinare e poi creo il mio make-up. Una dei miei capi preferiti è una camicia che ha dei piccoli dettagli brillanti lungo l'abbottonatura e ho pensato potessero andare d'accordo con quelli argento delle pochette :) come accessorio viola che riprende il make-up ho scelto una collana sottile con cuoricini viola. Sì, lo so, sono una bambinona mai cresciuta :D (vedere i miei anelli per credere, ne ho uno a forma di tazzina da té e uno a forma di balenottera...giuro...coff coff).















Ma passiamo al make-up. Per farlo ho utilizzato il trio di ombretti e il mascara del kit Smoky Jewels, la matita nera del kit Pelle di porcellana e la cipria come illuminante sempre dallo stesso kit. Ho applicato la matita nera su tutta la palpebra sfumandola verso l'alto (e non verso l'esterno, per mantenere una forma più arrotondata). Al di sopra ho applicato l'ombretto viola del trio, sfumato oltre la piega con il marroncino ed  infine, sopra, con l'oro chiaro. Ho mantenuto il colore più scuro alla base della ciglia per poi arrivare a quello più chiaro salendo. Ho utilizzato il mascara Be Chic, che ho trovato allungante ma non volumizzante. Non fa grumi ma è più sul lato liquido, per questo lo trovo adatto a chi vuole lunghezza e definizione delle ciglia, mentre non fa molta differenza in termini di volume. La matita è il prodotto che mi ha colpita di più perché è molto, molto morbida. Si sfuma benissimo senza asciugarsi in un nanosecondo, quindi si ha il tempo di lavorare la sfumatura senza il rischio di ottenere un risultato a chiazze. Io non ho grossi problemi di durata delle matite nella rima interna e anche di questa non posso che dire altrettanto, anche se non è waterproof. Gli ombretti da soli non scrivono molto e tendono a svanire, cosa che, come potete vedere dalle immagini, si risolve con una bella base scura sotto. A dispetto della pigmentazione trovo che si sfumino in modo facile e non li trovo polverosi.



















Infine gli ultimi due prodotti che ho potuto provare: il blush liquido e il primer viso. Il blush ricorda il famoso Benetint sia per consistenza che per colore e packaging. Questo tipo di texture richiede di sfumare in modo veloce il prodotto perché tende ad asciugarsi in fretta; il mio consiglio è di applicarne una puntina per volta e procedere a piccoli passi fino a costruire l'intensità di colore desiderata. Il primer fa quello che promette: agevola l'applicazione del fondo rendendo la pelle più liscia ed omogenea e consente una maggiore durata del make-up. Non lo sento particolarmente pesante sulla pelle e non mi viene voglia di toglierlo dopo poco, cosa che mi è successa in passato con altri prodotti.















Se c'è una cosa che mi piace di Be Chic è il fatto che sia made in Italy e il costo non eccessivo; le pochette, ad esempio, vanno dai 15 ai 20€ circa mentre i prodotti singoli tipo blush liquido e primer intorno ai 10€. Infine vi ricordo che potete seguire Be Chic sui seguenti canali:
Be Chic su Pinterest

Piuttosto, voi avete già provato i prodotti di make-up di questo brand o pensate di farlo? Raccontatemi, e ditemi anche cosa pensate del look, visto che per deformazione professionale è la parte che mi incuriosisce di più :D Baci profumati!  
Articolo Sponsorizzato