domenica 2 dicembre 2012

Preferiti di Novembre!

Ecco una tipologia di post che vorrei curare più spesso. Il fatto è che, bene o male, quando ho un prodotto "preferito" tende a rimanere tale per molto tempo, cosicché da un mese all'altro la lista dei più utilizzati non varia molto. Oggi rientrano in questa lista alcuni prodotti di cui non vi ho mai parlato, perciò eccomi qui, a dirvi qualcosa di nuovo.















Da sinistra a destra:

la new entry, ovvero il foundation primer di Laura Mercier, acquistato su Beautique. A differenza di altri primer, vedi gli Hd di MUFE, questo è un po' più liquido e lo sento meno sulla pelle. Non che le versioni colorate di MUFE mi diano fastidio, intendiamoci. Ma, anche al tatto, questo della Mercier è più leggero. Voglio testarlo ancora un po' prima di sbilanciarmi in una review definitiva, ma nell'ultimo mese l'ho usato molto e continuerò a farlo per poi fornirvi una recensione adeguata.

un altro primer, questa volta di Laura Geller, lo Spackle nella colorazione Bronze. Dunque dunque. Io ho la pelle non chiarissima, ma piuttosto chiara sì. Ci sono giorni che ha un colorito quasi deprimente :D solitamente in quei giorni uso questo primer. Non ha la stessa funzione di un bronzer, non vi farà diventare la pelle color Juliana Moreira, a meno che non l'abbiate già così, ma in tal caso utilizzarlo non vi servirà a molto :D Serve più che altro per il colorito spento, diciamo che lo ravviva, ecco. E in più svolge la funzione di primer egregiamente.

fondotinta Skin Illusion di Clarins e Illamasqua Skin base insieme. C'è una storia da raccontare dietro questi due prodotti. Il fondo di Clarins è leggermente scuro, quello di Illamasqua è troppo chiaro. Morale: il mio fondotinta del mese è stato un mix fra questi due fondi. Direi che hanno entrambi una media coprenza, ma il primo ha un finish un po' più luminoso rispetto alla Skin base. Insieme mi piacciono tantissimo, presi da soli anche, ma come vi dicevo li ho miscelati per esigenze cromatiche :) Non so se sia un caso, ma per due volte durante il mese mi è stato chiesto da due persone diverse (tra cui una farmacista che ha voluto che le scrivessi marca e prodotto usati) quale fondotinta stessi portando.














Ed ecco qua una serie di prodotti che forse c'era da aspettarsi, perché tante volte sono stati citati da me sia tra i preferiti che in alcuni tag ad essi relativi.

In alto, da sinistra:

Clarins Mosaïque, nasce come bronzer ma ha un finish così sottilmente luminoso che lo uso sia per un leggero contouring (proprio perché non ha sbrillini evidenti che rendono vana la sua funzione) sia come blush. Più spesso ancora, lo uso con un pennello piuttosto grande e dalle setole non troppo fitte e poi lo sfumo su gote, lati delle tempie, leggermente su naso e mento. Tutto con mano molto leggera, il risultato mi piace perché scalda l'incarnato in modo delicato. 

cipria Crystal glass di Madina: quanto mi piace. Se devo trovarle un difetto è che va pulita spesso e l'unico modo per farlo è grattare via con una spatolina un sottile strato dalla superficie della cialda. Odioso, ma tant'è. Per il resto io la trovo validissima perché non appesantisce in alcun modo il look ma allo stesso tempo mi sento la pelle asciutta per tutto il giorno. Questa è la versione "lifting", ma diciamocelo: non mi sembra che lifti un bel niente. Detto questo, è promoss(issim)a.

In basso, da sinistra:

Mac cremeblend blush in "Brit wit". Per questo fantastico prodotto ringrazierò a vita la mia amica che lavora da Mac. Effettivamente, a vedere il colore, non gli avrei dato una lira. Lei mi ha convinta a provarlo e il risultato mi è piaciuto tantissimo, così tanto che in poco tempo è diventato uno dei miei blush preferiti. Vediamo se riesco a descrivere il colore... è un rosa spento, che su alcuni swatch risulta molto freddo mentre si scalda sul mio incarnato, mi dà subito un effetto salute, al contrario di altri prodotti troppo rossi che mi fanno subito "sono bolto ravvreddada, ecciù. Gualguno ha un fazzoleddo?".

Mac mineralize blush in "Utterly game"... Fabulous felines vi dice niente? era uscito con questa collezione. Dagli swatch non mi convinceva... Tra l'altro, leggendo alcuni articoli in cerca di dupes, sembrerebbe un mix tra Peaches e Springsheen, forse giusto un pelino più chiaro. Bellissimo e senza difetti, è il classico blush che prendo non appena sono indecisa su quale usare.

Mi direte: e i rossetti? e gli ombretti?
Lo so, lo so. Il fatto è che uso sempre colori e palette diverse perciò quasi mai ne ho uno preferito o più utilizzato :) Allora, ditemi: quali sono i vostri preferiti del mese? Abbiamo qualche prodotto in comune?

P.s: mi scuso per lo spam, ma finalmente posso essere votata nel contest di Grazia.it. Vi ricordate il mio articolo di presentazione per diventare blogger di Grazia? Ecco... se vi piace, se vi va, se vi sto simpatica potete darmi un cuoricino rosso al giorno cliccando qui :D

Baci preferiti! :D