Visualizzazione post con etichetta essie. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta essie. Mostra tutti i post

mercoledì 22 maggio 2013

Instagrámmami le unghie

Il titolo potrebbe sembrare un insulto, ma non lo è.

Il punto è che qui sul blog non parlo molto di smalti, l'ho fatto all'inizio ma non credo che sarò mai in grado di discuterne in modo approfondito perché la realtà è che non ne so abbastanza. Preferisco lasciarlo fare a chi tra gli smalti ci naviga, e cito due nomi proprio a caso: la mia omonima e Dani.

Però ho scoperto che più spesso di quanto mi sarei mai aspettata pubblico foto delle mie unghiazze su Instagram come se il mondo non potesse farne a meno, come se avessi cento mani, come se mi pittassi dalla mattina alla sera, come se avessi centiliardi di smalti che non finirò mai. E la cosa mi piace pure.

 Il mio problema vero è che adoro gli smalti.
Sospiro.

Da sinistra in alto:
China Glaze in Smoke & Ashes
Leighton Denny in Plush Pink
Essie in Splash of Grenadine + qualcosa sopra che non trovo più (ombre)
China Glaze in Stella
A-England in Tristam
Leighton Denny in Miss Behavin + Angel Wings (crackle)
Nails Inc in Belgrave Place + Max Factor in Galaxy Fire
China Glaze in Desert sun
Nails Inc in Topping Lane

Altro giro:
Da sinistra in alto:
Mac in Everything That Glitters
Orly in Miss Conduct
Deborah Shine Tech in 827  + Shaka in Las Vegas (accent)
Nails Inc 3D Glitter in Bloomsbury Square
Rimmel in Rock Royalty
Illamasqua in Charisma
Essie in Leading Lady
L'Oréal in Divine Indigo + Nails Inc in Chelsea Square (accent)

Mi sono sfogata.
E chiedo scusa.

Ma non lasciatemi sola nella mia follia e ditemi qualcosa. Pliiiiis.
A prestissimo e buoni pittamenti!

mercoledì 12 settembre 2012

Trends: labbra e unghie ombre

Sì, anch'io sono caduta nel vortice della moda ombre, ombré, gradient, chiamiamola come ci pare. Insomma quella moda per cui ci si sfuma di tutto e di più: labbra, unghie, sopracciglia. PANTALONI (aiuto aiuto).

Ci sono cascata come una pera e mi sono sfumata le unghie. E poi, già che c'ero, mi sono sfumata pure le labbra. Mi è preso un raptus, avrei sfumato pure una caffettiera in quel momento. Ecco.

E ora vi beccate codesta cosa qui:































































C'è da dire che è stato divertente. Per le labbra ho usato due rossetti di Barry M: il numero 141 Royal Raspberry e il 52 Shocking Pink. Ho corretto il colore più scuro con una matita dello stesso colore, è stato un peccato non avere una matita uguale al colore inferiore, sarebbe servita a rendere più precisi i contorni. Ho provato ad arrangiarmi. Per le unghie il colore di base è Splash of Grenadine di Essie, spugnato con il Dim Sum Plum di Opi. Non è di certo il capolavoro che ci propone come sempre la mitica MissChievous, ovviamente. Devo dire, però, che il procedimento sia per le labbra che per le unghie non presenta nessuna grossa difficoltà. Sulle unghie trovate milioni di tutorial in rete, per le labbra basta scegliere due colori, uno per il labbro superiore e uno per l'inferiore e poi picchiettarle tra di loro per far sì che i due colori si sfumino. Se la sfumatura non è abbastanza graduale si può picchiettare un po' di rossetto dove occorre.

Dunque dunque, vi piace questa moda? E avete mai provato a sfoggiare le labbra gradient?
Baci sfumati! :D