Visualizzazione post con etichetta nails. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta nails. Mostra tutti i post

mercoledì 22 maggio 2013

Instagrámmami le unghie

Il titolo potrebbe sembrare un insulto, ma non lo è.

Il punto è che qui sul blog non parlo molto di smalti, l'ho fatto all'inizio ma non credo che sarò mai in grado di discuterne in modo approfondito perché la realtà è che non ne so abbastanza. Preferisco lasciarlo fare a chi tra gli smalti ci naviga, e cito due nomi proprio a caso: la mia omonima e Dani.

Però ho scoperto che più spesso di quanto mi sarei mai aspettata pubblico foto delle mie unghiazze su Instagram come se il mondo non potesse farne a meno, come se avessi cento mani, come se mi pittassi dalla mattina alla sera, come se avessi centiliardi di smalti che non finirò mai. E la cosa mi piace pure.

 Il mio problema vero è che adoro gli smalti.
Sospiro.

Da sinistra in alto:
China Glaze in Smoke & Ashes
Leighton Denny in Plush Pink
Essie in Splash of Grenadine + qualcosa sopra che non trovo più (ombre)
China Glaze in Stella
A-England in Tristam
Leighton Denny in Miss Behavin + Angel Wings (crackle)
Nails Inc in Belgrave Place + Max Factor in Galaxy Fire
China Glaze in Desert sun
Nails Inc in Topping Lane

Altro giro:
Da sinistra in alto:
Mac in Everything That Glitters
Orly in Miss Conduct
Deborah Shine Tech in 827  + Shaka in Las Vegas (accent)
Nails Inc 3D Glitter in Bloomsbury Square
Rimmel in Rock Royalty
Illamasqua in Charisma
Essie in Leading Lady
L'Oréal in Divine Indigo + Nails Inc in Chelsea Square (accent)

Mi sono sfogata.
E chiedo scusa.

Ma non lasciatemi sola nella mia follia e ditemi qualcosa. Pliiiiis.
A prestissimo e buoni pittamenti!

martedì 27 novembre 2012

NailPolish Day #1: A-England, Essence, Mufe


Ciao a tutte/i,
sono Ilaria (all'anagrafe web QueenMiSeRy), una 27enne (ancora per poco) savonese (trapiantata a Genova per altrui volontà e necessità) con una grandissima passione (tra le tante altre che non è questa sede adatta ad elencare) per gli smalti.
E no, per chi se lo stesse chiedendo, non sono una personalità nascosta di Make-up Compulsivo, improvvisamente impazzita. Siamo due persone diverse, ve lo garantisco! Solo, condividiamo molte cose. E da oggi, con grande incoscienza fiducia nei miei confronti da parte sua (se pensate che potrà farvi piacere, ogni tanto, veder spuntare tra cialde, pennelli e rossetti anche qualche boccino di vernice...) proveremo a condividere anche Casa Compulsivo.

-MODE ‘PossoFareUnSalutoACasaEComplimentiPerLaTrasmissione’: ON-

Colgo l’occasione per ringraziarla di avermi affittato una stanza in questo bellissimo appartamento che con tanto impegno e dedizione ha tirato su ed arredato nel corso degli anni. La ringrazio anche per tutto ciò che sta dietro e che l’ha portata a questa decisione. Data la mia inesperienza (sia tecnica sia ‘blogghistica’) mi affida una grande responsabilità… Spero di non annoiarvi e di non fare troppo danno smontando in un minuto tutto ciò che lei ha costruito fino ad ora (non vogliatemene, anzi… aiutatemi a migliorare!).

-MODE ‘PossoFareUnSalutoACasaEComplimentiPerLaTrasmissione’: OFF-

Fatte le dovute premesse e presentazioni… bando alle ciance, squillino le trombe e rullino i tamburi, si aprano le danze gli helmer e vediamo di cosa parlare oggi.


Cast (Left to right):

A-England Gothic Beauties collection (manca Dorian Gray):
- Ophelia
- Lady of Shalott
- Tess d’Ubervilles
- Jane Eyre

Essence Breaking Dawn pt.II collection:
- 01 Jacob’s Protection
- 02 Alice Had a Vision – Again

MUFE Black Tango collection:
- Bleu
- Rouge
- Vert

Le Gothic Beauties hanno una base nera mediamente coprente (sulla ruota trasparente ho ottenuto la piena opacità in due passate normali) arricchita da shimmer: viola/fuxia/magenta ed in certe angolazioni anche blu (Ophelia), blu e viola (Lady of Shalott), verde ed in certe angolazioni quasi dorato (Tess d’Ubervilles) e rosso porpora ed in certe angolazioni fuxia e bronzo (Jane Eyre). 
Nascono e si mostrano come smalti neri impreziositi da uno shimmer molto discreto, evidenziato al sole, ma in certe condizioni di luce addirittura impercettibile. Tra di essi, forse, il più pigmentato è Tess d’Ubervilles che in certe angolazioni appare quasi come fosse verde; onestamente, però, guardando i boccini avrei pensato che il più “colorato” fosse Ophelia

I MUFE Black Tango, invece, hanno una base nera molto sheer (sulla ruota trasparente ho steso 3 passate per ottenere una copertura accettabile, notando però in controluce ancora qualche chiazza non proprio opaca) implementata da una notevole densità di pigmento colorato che cattura e riflette la luce annullando in maniera ampiamente visibile il nero della base. Infatti, a stesura ultimata, se non si sapesse che la base dello smalto è nera, si direbbero per certo vernici scure colorate altamente shimmer. Il nero è unicamente visibile all’ombra, dove il riflesso colorato scompare. 

I due smalti Essence, invece, vanno presi singolarmente:

Lo 01 Jacob’s Protection si compone di una base nera trasparente e abbastanza gelatinosa in cui galleggia una grande quantità di microglitter dai riflessi blu/verde/viola. Preso a confronto con Lady Of Shalott appare molto più brillante rispetto all’A-England, che invece ha uno shimmer molto più discreto e di tonalità meno accese. 
Lo 02 Alice Had A Vision - Again, invece, è già diverso in partenza rispetto ad Ophelia, avendo una base viola (anche questa, come nel fratello 01, sheer e gelatinosa) e non nera. Anche in questo caso, i microglitter fuxia/verde sono molto più evidenti rispetto allo shimmer discreto di Ophelia e la base viola crea un effetto finale completamente differente. 


Tornando al quesito iniziale, vediamo di rispondere ora in modo pratico.
Vi lascio alle immagini (scattate in esterno o in presenza di luce solare diretta, in posizioni ed in condizioni di luce tali da esaltare i riflessi delle formulazioni, ai fini esclusivi del confronto. Ripeto, in ombra o in presenza di luce solare indiretta lo shimmer molto spesso si spegne a favore della base scura).









In conclusione: No Dupes, No Party…(fiuuuuu mi verrebbe da dire! E se c’è qualche smaltara tra di voi, sicuramente conoscerà questa sensazione!!) ma restano comunque 9 smalti molto belli, ognuno diverso, per accontentare tutti i gusti (o quasi…).

Gli smalti A-England sono disponibili per l’acquisto direttamente sul sito di Adina (dove è inoltre attiva una promozione proprio sulle Gothic Beauties valida fino al 30 Novembre). Il sito è interamente UK, per cui nessun problema di dogana per gli acquisti dall’Italia.

Gli smalti Essence sono distribuiti in Italia da Cosnova e si trovano nelle Upim, OVS, Coin.

Gli smalti MUFE li ho acquistati da Sephora, ma so che in altre città ci sono anche altre profumerie/saloni che li vendono. Qui lo store locator.


Per oggi ho sproloquiato abbastanza, spero di non avervi annoiate troppo e...alla prossima!

Baci smaltati! :*


P.S. se volete venire a trovarmi, mi trovate qui.

lunedì 19 novembre 2012

Novità Ciaté Xmas 2012 su Qvc

Ciao ragazze! Post breve per avvisarvi che Ciaté ha pensato a due kit natalizi (ma anche no! autoregalo vi dice niente? :D) che sono in vendita su Qvc dal 14 di Novembre.

Non ho avuto modo di pubblicare la notizia prima, ma vi mostro un'immagine che, sono sicura, vi stuzzicherà molto :D














Questo bellissimo kit di 8 mini smalti, tra cui 4 per la caviar manicure, costa 29€ e lo trovate qui.

Il secondo kit proposto da Ciaté al momento, ahimè, è esaurito ma vi lascio il link ugualmente nel caso ritorni disponibile. Costa 39€ e... sì, avete capito bene: è un calendario dell'avvento composto da tanti mini smalti per ogni finestrella. Daaaaaaai, suuuuu... ma quant'è carino? :D


Credo che per le novità di Ciaté sia tutto... insomma, bastano e avanzano per fare danni. Scherzi a parte, anche queste trovo siano delle ottime idee regalo per amanti degli smalti... o per concedersi un bel regalino :)
Ditemi la vostra, come sempre.
Baci profumatiiiiiiiiiiiiiiii!